Rete Italiana delle Imprese Recuperate

Rete Italiana delle Imprese Recuperate

Oltre a salvare posti di lavoro altrimenti a rischio, il fenomeno delle imprese recuperate ha consentito di avviare processi di vera e propria ri-socializzazione dei luoghi di lavoro da parte dei lavoratori, che sono riusciti a superare la rassegnazione individuale costruendo legami di solidarietà.

La Rete italiana delle imprese recuperate è il primo progetto ideato e realizzato dal Collettivo di Ricerca Sociale (CRS) per indagare, valorizzare e mettere in rete le esperienze e i modelli di “recupero aziendale” che si sono diffusi in Italia dopo la crisi economica e finanziaria degli ultimi anni.

Il punto di partenza di questo progetto consiste nel tentativo di guardare alla scelta collettiva del recupero come una strategia di conversione, rigenerazione e risocializzazione di risorse (umane e non) altrimenti destinate a diventare scarti per via degli squilibri prodotti dalla competizione economica su scala globale e locale.

La piattaforma www.impreserecuperate.it, presentata lo scorso 15 maggio, vuole essere uno strumento utile sia per le imprese già recuperate dai lavoratori, sia per le aziende in crisi che potrebbero salvare i posti di lavoro e le competenze accumulate dai loro dipendenti trasformandosi in cooperativa.

Il prossimo appuntamento è per sabato 26 maggio a partire dalle ore 15,00 presso l’Unione culturale: in quell’occasione, interverranno i delegati di alcune delle aziende sparse sul territorio nazionale che hanno aderito alla Rete italiana delle imprese recuperate per raccontare il passato, il presente e il futuro dei loro luoghi di lavoro.

 

In allegato l'Articolo pubblicato su La Repubblica – cronaca di Torino - il 16 maggio 2018.

Articolo precedente Coop. Il Margine - Assemblea Soci
Prossimo Articolo Elisa BRIANNI Imprenditrice di Successo 2017
Stampa
167 Rate this article:
No rating

Name:
Email:
Subject:
Message:
x