• Login
CAOS#2020_Cooperativa Stalker Teatro

CAOS#2020_Cooperativa Stalker Teatro

Venerdì 7 e sabato 8 febbraio 2020 continua la stagione delle officine CAOS Piazza Eugenio Montale 18 (To) con un doppio appuntamento: BOULE DE NEIGE di Tecnologia Filosofica (To) e KAFFEEKLATSCH di Holektiv (CZ)

 

BOULE DE NEIGE - 7 e 8 febbraio h.21.oo
“Boule de neige” vuole essere un piccolo percorso esperienziale per condurre lo spettatore in un viaggio nel silenzio, in un incontro tra percezione e suggestione, silenzio e gestualità, movimento e video. Spesso abbiamo vissuto la bellezza del silenzio nella natura, a volte abbiamo assaporato la pienezza del silenzio della parola, più raramente forse abbiamo toccato il silenzio della mente. Il silenzio interiore è uno stato della mente che si può sperimentare attraverso l’osservazione dei pensieri, delle distrazioni e del lavorio mentale nel tentativo di fare spazio tra di essi e calmarli. Quando si impara ad osservare tutto questo si genera quello stato di silenzio che porta alla pace interiore e alla calma. Quella calma che possiamo percepire osservando la caduta lieve della neve.

Di e Con Stefano Botti e Aldo Torta; Ambientazione video e luci Eleonora Diana; Costumi Sara Conforti; Sguardo esterno Doriana Crema; Produzione Tecnologia Filosofica; Co-Produzione MosaicoDanza / Festival Interplay.

video trailer 

 

KAFFEEKLATSCH - 7 e 8 febbraio h.22.oo

“Oh, che dolce gusto ha il caffè, più amabile di mille baci, più soave del moscato!” (J.S.Bach, Kaffeekantate BWV 211)

La macchina del caffè brilla. Il caffè scorre. Kaffee! Donne sedute. A spettegolare. Klatsch! Kaffeeklatsch. Una performance di danza, acrobazie e caffè. Il termine “Kaffeeklatsch”, letteralmente “spettegolare al caffè”, ha le sue origini nella prima metà del XIX secolo. A quei tempi, alle donne non era permesso entrare nei caffè pubblici; iniziarono allora ad incontrarsi in casa, in famiglia, attorno a un tavolo e a buon caffè caldo.

Concept: Holektiv- Andrea Vykysalá, Karolína Křížková, Eva Stará; Musiche: JAK- Matěj Coufal & Julie Lupačová; Light design: L‘non; Costumi: Barbora Procházková; Stage design: Anežka Kalivodová; Supervision: Adéla Laštovková Stodolová; Con il sostegno: Czech Center (Milano), HAMU, La Fabrika, Cirqueon, Cooltour, De‘Longhi, KC Zahrada, Art District Praha 7, Nadace Život umělce, Nová síť; la performance è parte del progetto Nová síť 2018.

PRIMA NAZIONALE

video trailer 

 

 

Tutte le informazioni su: www.officinecaos.net 

Informativa Cookie

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull’uso dei cookie.

Formazione

InforCoop ECIPA

Settori

Servizio Civile