• Tel.: 011 518 71 69 | e-mail: info@legacoop-piemonte.coop
Concessione di contributi negli interessi sui prestiti contratti da imprenditori agricoli

Concessione di contributi negli interessi sui prestiti contratti da imprenditori agricoli

Le Cooperative Agricole aventi sede operativa in Piemonte ed altre forme associate composte da almeno cinque imprenditori agricoli possono essere beneficiarie di un contributo negli interessi sui prestiti contratti.

I termini per la presentazione di domande a valere su questo bando sono aperti fino al 30/12/2022.

Gli aiuti possono essere concessi solo ad imprese che non rientrano nella categoria delle imprese in difficoltà.

Il prestito di conduzione, della durata massima di un anno, ha lo scopo di anticipare i capitali necessari per far fronte ai costi sostenuti nei cicli produttivi aziendali, in attesa dei conseguenti ricavi.

La spesa ammissibile a prestito di conduzione tiene conto sia dei costi di gestione sostenuti per l’attività svolta sia del tempo medio di esposizione del capitale anticipato stabilito in relazione alla durata del ciclo produttivo e di commercializzazione dei prodotti ottenuti.

Per la determinazione dei costi di gestione ammissibili si rimanda al testo del bando presente in allegato alla presente email.

In merito all’intensità dell’aiuto, il contributo regionale è fissato nell’1% per le imprese ubicate in zona di pianura o di collina e nell’1,5% per quelle ubicate in zona di montagna.

Le domande devono essere presentate esclusivamente in modalità informatizzata utilizzando il Sistema informativo agricolo piemontese (SIAP), selezionando il Tema “Agricoltura”, e successivamente il box “NEMBO – Prestito di conduzione” l’inoltro con modalità diverse determina la pronuncia di non ricevibilità.

Le domande possono essere presentate per il tramite del CAA mandatario, presso il quale è stato depositato il fascicolo aziendale, in proprio dal titolare o legale rappresentante dell’impresa oppure tramite tecnici e professionisti appositamente delegati sul procedimento Anagrafe.

Si terrà conto dell’ordine cronologico di presentazione delle domande.

La domanda di sostegno deve essere debitamente compilata in tutte le sue parti con relativi allegati.

La presentazione della domanda potrà avvenire non prima di 150 giorni dalla data di scadenza naturale del precedente prestito di conduzione agevolato.
Successivamente alla data di presentazione della domanda ed entro sei mesi dalla data di emissione del provvedimento di ammissione al finanziamento, l’istituto bancario prescelto eroga il prestito di conduzione al tasso di interesse applicato. 

 

Per maggiori informazioni sul bando in oggetto si prega di contattare l’Ufficio Finanziario di Legacoop Piemonte – Valentina Oreglia – valentina.oreglia@legacoop-piemonte.coop – 3420679892.

Per assistenza tecnica nella predisposizione della domanda si prega di contattare Inforcoop Ecipa Piemonte – Federica Tarditi – tarditi@inforcoopecipa.it - 011 5187362.

In Evidenza

Bando Coopstartup Piemonte
Sportello MIP

Società di Servizio

InforCoop ECIPA

Network

Rete Regionale dei servizi