• Login
Il progetto AIRE, allenare il respiro dopo il Covid con il canto

Il progetto AIRE, allenare il respiro dopo il Covid con il canto

Si chiama “AIRE” il progetto ideato da Ludovica Vecchio e che coinvolte il coro giovanile beMole della cooperativa Borgo Po e Decoratori e la Corale Universitaria di Torino diretta da Paolo Zaltron per aiutare i pazienti guariti dal Covid a recuperare le loro funzionalità respiratorie. 

A coordinare il progetto anche lo staff sanitario guidato da Diego Cossu e Federica Zamatto.

Il progetto consiste in sei incontri “virtuali” che aiutano chi ha avuto il Covid a recuperare la corretta funzionalità respiratoria attraverso esercizi per il diaframma e con il canto dolce. Il team musicale è composta da Piera Lanciani, Maria Cristina Massarenti, Maria Silvia Merlini, Marcella Polidori, Cezary Stoch, Arianna Stornello, Enea Tonetti, Paolo Zaltron. 

 

Per info e contatti:

info.progetto.aire@gmail.com

3345781030

 

Informativa Cookie

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull’uso dei cookie.

Formazione

InforCoop ECIPA

Settori

Servizio Civile